Invia un Articolo  |  Print   |  ../file-system/small/pdf   |   RSS   |  

Questo articolo è la traduzione italiana dell'articolo originale arabo che deve essere provata di lettura e certificata da un italiano DA un italiano A'alim

LAA ILAHA ILLALLAH

La testimonianza o la credenza si chiamano Shahadaho Shahadataincomposti da due parti Kalima-E-Tawheed (L'Unità di Allah) e Kalima-E-Risalat (Prophet Muhammad’s Messengerhood). Questa testimonianza è la base di tutte le credenze e le pratiche in Islam. La prima parte del Shahada è laa ilaha illal-lahche significa non c’è altro dio che Allah.

Table of Contents

 

Messaggio comune di tutti i profeti

È lo stesso messaggio (laa ilaha illal-lah) trasmesso da Aadam, Ibrahim (Abramo), Musa (Mosè), Eesa (Gesù) ecc.,e infine all'umanità fino al Giorno della Resurrezione da parte del profeta Muhammad “Non inviammo prima di te nessun messaggero senza rivelargli: «Non c’è altro dio che Me. AdorateMi!»”.Corano. Sura Anbiya 21:25

Questa testimonianza è la chiave del paradiso, ma non esiste alcuna chiave tranne questa che  ha il pettine. Se tu vieni con la chiave che ha il pettine giusto, la porta verrà aperta per te.  Altrimenti, non si apre per te. Per  raggiungere il Paradiso attraverso questa testimonianza, bisogna soddisfare determinate condizioni che costituiscono il"pettine giusto" di questa affermazione chiave (Fuzail bin Iyaaz, una tabieen) come accennato a Tafseer Ibn e Katheer.

 

Pilastri di LAA ILAHA ILLALLAH

È la dichiarazione che rappresenta la credenza nell'unità di Allah (سبحانه و تعالى) (Tewheed). È composto da frasi di negazione e di conferma. La prima parte della testimonianza (laa ilaha illallah) è costituita da due pilastri: pilastro di negazione e pilastro di affermazione.

Negazione: Laa Ilaha–

Non c’è  un dio (vero)  (meritato di essere adorato)', nega adorare e credere in qualsiasi cosa (tranne Allah).

Affermazione: Illallah–

‘tranne Allah’, afferma adorare e credere in Allah  solo.

Le Sette condizioni di Kalima-E-Tawheed o LAA ILAHA ILLALLAH

Sette condizioni critiche del Kalima-E-Tawheed (Laa ilaha illallah) che è obbligatorio conoscere come musulmano, senza la quale è considerato insignificante, sono i seguenti:

·         Al-`Ilm(العلم): La conoscenza del significato della Shahadah, la sua negazione e l'affermazione e il suo opposto è l'ignoranza.

·         Al-Yaqeen(اليقين): Certezza - conoscenza perfetta di esso che contrappone sospetto e dubbio.

·         Al-Ikhlaas(الإخلاص): Sincerità di negare lo shirk (Associare partner con Allah (سبحانه و تعالى)).

·         Al-Sidq(الصدق): Verità che non consente né falsità né ipocrisia.

·         Al-Mahabbah(المحبة): Amore della Shahadah e del suo significato, ed essere contento di esso.

·         Al-Inqiad(الانقياد): sottomissione ai suoi requisiti legittimi, quali sono i doveri che devono essere eseguiti con sincerità a Allah (سبحانه و تعالى). (Solo) cercando il Suo piacere.

·         Al-Qubool(القبول): Accettazione che contraddice il rifiuto.

 

1. Conoscenza (Al-'Ilm)

La conoscenza di Allah (سبحانه و تعالى) e la conoscenza della natura, dei concetti e della metodologia del culto sono essenziali per la pratica e per la comprensione dell'Islam. La conoscenza benefica è quella che conduce alla completa disassociazione dalle false divinità e alla devozione delle intenzioni a Allah (سبحانه و تعالى) da solo. Allah (سبحانه و تعالى), l'Altissimo, disse:  “Sappi che in verità non c’è dio all’infuori di Allah e implora perdono per la tua colpa e per i credenti e le credenti” Corano Sura Muhammad 47:19

Il Profeta Muhammad disse: “ colui che è morto sapendo (benissimo) che non esiste un vero Dio degno di essere adorato tranne Allah entrà in al-jannah ( Paradiso)”Sahih Muslim Vol 1:39

2. Certezza (Al-Yaqeen)

La testimonianza deve essere fatta senza alcun sospetto per quanto riguarda il suo significato. Allah (سبحانه و تعالى), l'esaltato, dice: “I veri credenti sono coloro che credono in Allah e nel Suo Inviato senza mai dubitarne e che lottano con i loro beni e le loro persone per la causa di Allah: essi sono i sinceri. I veri credenti sono coloro che credono in Allah e nel Suo Inviato senza mai dubitarne e che lottano con i loro beni e le loro persone per la causa di Allah: essi sono i sinceri.”Corano, Sura al-Hujuraat, 49:15.

Il Profeta Muhammad disse: “ Dichiaro che non esiste un vero dio degno di essere adorato tranne Allah ed io il Suo Messeggero. Lo schiavo di Allah che lo avrebbe incontrato senza far nascere alcun dubbio sulla Sua (testimonianza), sarebbe entrato in al-jannah ( Paradiso)”Sahih Muslim Vol 1:40,41

3. Purezza e Sincerità (Al-Ikhlaas)

L'intenzione di accettare l'Islam e di eseguire tutti gli atti di culto deve essere puramente dedicata a Allah (سبحانه و تعالى): “Di’: “Mi è stato ordinato di adorare Allah e renderGli un culto puro””Corano , Sura Zumar, 39:11

Quindi, quando si dichiara questa testimonianza, dovrebbe farlo solo per Allah (سبحانه و تعالى), non per nessun altro. La purezza e la sincerità sono l'opposto dello Shirk (associando gli altri a ciò che è dovuto solo da Allah). Colui che proclama questo Shahaadah (testimonianza) per qualsiasi guadagno mondano non è riuscito a soddisfare questa condizione di sincerità di culto  e non è riuscito a rispettare il comando di Allah, quando dice:“Di’: «E Allah che adoro e Gli rendo un culto puro.”  Corano.Sura  Zumar, 39:14

Il Profeta Muhammad disse: “ Allah ha proibito l’inferno su chi dice laa ilah illaah allah cercando da questo il volto di Allah” Sahih Al Bukhari Vol 8:431

4. Verità (As-Sidq)

La verità apre la strada per una comprensione significativa di questa dichiarazione. Rinforza l'azionamento dell'uomo verso la conoscenza del suo Creatore, Allah (سبحانه و تعالى). Gli ipocriti affermano la dichiarazione, ma nascondono il rifiuto nei loro cuori: “Quei beduini che sono rimasti indietro  ti diranno: «Ci hanno trattenuto i nostri beni e le nostre famiglie: chiedi perdono per noi». Con le loro lingue pronunciano cose che non sono nei loro cuori.” Corano .Sura Fath, 48:11

 

Il cuore è come il re e gli arti sono i soldati. Il Profeta Muhammad disse: “In verità c’è un pezzo di carne nel corpo se diventa buono tutto il corpo diventa buono, ma se viene rovinato tutto il corpo diventa rovinato” Sahih Muslim 1599, 3882 and Sahih Al Bukhari 1:49

 

Quando l'amore di Allah (سبحانه و تعالى) riempie il cuore, la veridicità e l'onestà la colmano, ma quando il desiderio arriva al cuore, si apre la strada per la corruzione e l'ipocrisia e l'uomo affronterà ciò che non è proprio nel suo cuore. Il cuore intero e sano è quello libero da:

A) Associazione di qualcuno / qualsiasi cosa nel culto di Allah (سبحانه و تعالى),

B) Falso orgoglio e arroganza

C) invidia

D) Miseria

E) Amore per questa vita

F) Amore per la leadership e il dominio

G) Desiderio

H) Bid'ah (innovazione)

Questo è il tipo di cuore che compie la dichiarazione di Shahaadah. Questo è noto nel Corano come "Al-Qalb As-Saleem, il cuore pulito, sano, sicuro e intero", ed è la cosa che conta veramente sulla Giornata del Giudizio: “ il Giorno in cui non gioveranno né ricchezze né progenie,eccetto per colui che verrà ad Allah con cuore puro”.Corano, Sura Shu’ara 26: 88-89

5. Amore (Al-Mahabah)

L'amore è:

A) Amare Allah (سبحانه و تعالى) e il Suo Messaggero Muhammad (), più di ogni altra cosa.

B) Amare ciò che Allah (سبحانه و تعالى) e il Suo Messaggero () amano

C) Odiare o non amare ciò che Allah (سبحانه و تعالى) e il Suo Messaggero () odiano o non amano in tutte le questioni che sono legate all'Islam. Questo è il vero significato dell'amore nell'Islam e questi tre elementi costituiscono le basi dietro il concetto di al-walaa wal-baraa.

Il Profeta Muhammad disse: “ Chiunque possiede ( le seguenti) tre qualità assaporerà la dolcezza (delizia) di Eemaan fede colui a cui Allah e il Suo Messeggero diventa più caro di ogni altra cosa : chi ama una persona per Allah da solo ,cioè per chiedere puro allah e il suo piacere, chi odia di tornare  a kufr (incredulità) dopo che Allah lo ha salvato da lui mentre odia essere gettato nell’inferno” Sahih Al Bhukari Vol 1:15and Sahih Muslim 67

L'amore di Allah (سبحانه و تعالى) e il suo messaggero Muhammad () devono essere tradotti seguendo i loro ordini. Ciò nega i seguenti innovatori e / o le loro innovazioni. Coloro che introducono concetti e / o modi che non sono conformi agli insegnamenti islamici: come i mistici del Sufismo e le loro cosiddette "Tareeqas (modi)" che non hanno nulla a che fare con l'Islam. Le loro idee hanno origine da altri concetti religiosi. Essi elevano i loro sceicchi e capi sufi (Aqtab) ai livelli divini.“ E fra gli uomini vi sono coloro che attribuiscono ad Allah degli uguali e li amano come amano Allah. Ma coloro che credono hanno per Allah un amore ben più grande. Se gli empi potessero vedere, [come] quando vedranno il castigo, che tutta la forza è di Allah, e che Allah è implacabile nel castigo!”  Corano.Sura Baqarah 2:165

Nella seguente narrazione, Abdullah bin Mas'ud (R) ha detto: "Il profeta Muhammad () ha detto una dichiarazione e ho detto un altro. Il Profeta Muhammad disse: “ Chiunque muore mentre invoca qualcosa di diverso da Allah come rivale di Allah entrerà in inferno (fuoco)” e ho detto: “Chiunque muore senza invocare nulla come rivale di Allah enterà in al jannah (paradiso)” Sahih Al Bukhar Vol 6:24

 

L'Amore di Allah (سبحانه و تعالى) e il Suo messaggio dell'Islam è legato alla Conoscenza di Lui e dei Suoi Nomi e Attributi. Più la persona conosce Allah (سبحانه و تعالى), più l'amore di Lui diventa forte. Questo rende il credente desideroso di incontrare Allah (سبحانه و تعالى), Lo vede e ascolta le Sue Parole nell'aldilà. Questo diventa l'obiettivo e tutto l'attaccamento mondano diventa più debole e più debole. Lo spirito è sollevato. Essa mira ad alto verso il suo Creatore. Non si sarebbe intrappolato in nessuna strada che avrebbe portato ad altro che la sottomissione a Allah (سبحانه و تعالى) da solo. La persona diventa motivata a rispettare il comando di Allah per il meglio delle sue capacità. Questo produce la vera felicità in questa vita e nell'aldilà.

6. Obbedienza (Al-Inqiyaad)

La testimonianza è compiuta da obbedienza a Allah (سبحانه و تعالى) e il Suo Messaggero Muhammad () e da salvaguardare ciò che Allah (سبحانه و تعالى) vieta: “Chi sottomette il suo volto ad Allah e compie il bene, si afferra all’ansa più salda. In Allah è l’esito di tutte le cose!”Corano.Sura Luqman 31:22.

 

La conformità alla dichiarazione della Shahada deve essere esente da esitazioni. Piuttosto è una questione di piena sottomissione. Questo è ben illustrato nel detto di Allah (سبحانه و تعالى) : “Quando Allah e il Suo Inviato hanno decretato qualcosa, non è bene che il credente o la credente scelgano a modo loro Chi disobbedisce ad Allah e al Suo Inviato palesemente si travia.”Qur’an.Surah Ahzaab 33:36.

I decreti di Allah (سبحانه و تعالى) e il Suo Messaggero () non sono soggetti della valutazione umana. Il Messaggio è una Rivelazione. Quello che contiene è per il beneficio dell'uomo. Pertanto, l'invio dell'uomo nell'Islam è per il suo bene.

7. Accettazione (al-Qubool)

Non basta riconoscere la grandezza dell'Islam e che è la Verità, ma questo riconoscimento deve essere accertato dall'umiltà della accettazione. L'adesione al significato di questa dichiarazione protegge il credente da falso orgoglio, arroganza e disprezzo: “Quando si diceva loro: «Non c’è dio all’infuori di Allah», si gonfiavano d’orgoglio”. Il musulmano deve rendersi conto che questa dichiarazione è contro l'imitazione bigotata e cieca e chiede l'accettazione degli insegnamenti dell'Islam in base alla comprensione di coloro che hanno seguito Il percorso corretto. Sono i compagni e quelli che seguono le loro orme fino al giorno della risurrezioneSalafus-Saalih (predecessori giusti).

Il profeta Muhammad () ha dato storie sorprendenti per coloro che accettano e coloro che rifiutano la guida e gli insegnamenti dell'Islam. Lui disse: : “ L’esempio di guida e conoscenza con il quale Allah mi ha mandato come una pioggia forte che accade sulla terra, alcuni dei quali erano terreni fertili che assorberono l’acqua piovana e portarano molte vegetazione e erba e un’altro terreno era duro e teneva l’acqua piovana e Allah ha fatto beneficiare le persono con esso e lo hanno utilizzato per bere, facendo bere i loro animali e per irrigare la terra per coltivazione, e un porzione era sterile che non poteva trattenere l’acqua ne produrre vegetazione ( allora quella terrra non  dava alcun beneficio ).Il primo è l’esempio della persona che comprenda la religione di Allah e ottiene beneficio ( dalla conoscenza) che Allah, ha rivelato attraverso me ( il Profeta) e impara e poi insegna ad altri. L’ultimo esempio è quello di una persona che non ne importa e non prende la guida di Allah rivelata attraverso me ( è come quella terra sterile ).” Sahih Al Bukhari Vol 1:79.

 

8. Non credere in tutto ciò che viene adorato al di fuori di Allah

Allah dice: “Non c’è costrizione nella religione. La retta via ben si distingue dall’errore. Chi dunque rifiuta l’idolo e crede in Allah, si aggrappa all’impugnatura più salda senza rischio di cedimenti. Allah è audiente, sapiente.”

'Abdul' Azeez bin 'Abdullah Bin Baaz (رحيمه الله) menziona anche questa condizione di La ilaha illAllah come ottavo nel suo libro "Ad Duroosul Muhimmah Li' Aamatil Ummah".

Legge di più.....

 

References

http://www.almuflihoon.com/index.php?option=com_content&view=article&id=64:the-conditions-of-laa-ilaaha-illallaah-muhammadun-rasoolullaah-&catid=34:aqeedah&Itemid=140

See Also: Aqidah; Tawheed;7 conditions of Tawheed or laa Ilaha Illallah;Worship;

48 Visualizzazioni
Correggici e Correggiti
.
Commenti
Top of page